Chromecast Google TV 4k android 12

Chromecast con Google TV (4K), in arrivo Android 12

Dopo quasi due anni e pochissimi aggiornamenti, Chromecast con Google TV (il modello 4k) verrà aggiornato ad Android 12!

Questa settimana Google ha confermato che il Chromecast con Google TV (4K) sarà prossimamente aggiornato ad Android 12. Non è stata fornita una tempistica precisa, ma l’aggiornamento è in arrivo.

Il Chromecast con Google TV è stato lanciato per la prima volta nell’ottobre 2020, due anni fa, e da allora ha ricevuto solo una manciata di aggiornamenti. La maggior parte di questi, misti tra patch di sicurezza e correzioni di bug; nulla di che per dirla in breve.

Ma come mai così pochi cambiamenti su quello che fino a qualche giorno fa era il dispositivo più nuovo della serie?! La motivazione principale sembra essere il limite di memoria dell’apparecchio.

Il Chromecast viene fornito con soli 8 GB di memoria e quindi, ovviamente, non ci vuole molto a riempirla. Lo spazio di archiviazione si riempie così rapidamente che spesso è difficile tenere persino aggiornate le applicazioni, e ancor più il sistema stesso.

Come sta lavorando Google per ovviare a questa limitazione? 

Google ha dichiarato di essere in moto per cercare di apportare alcuni miglioramenti per la gestione dello storage. Ma non ci sono cambiamenti specifici in questo aggiornamento.

Cosa cambierà Android 12 su Chromecast con Google TV? In realtà non molto.

La maggior parte delle nuove funzionalità per Google TV arriva tramite aggiornamenti delle applicazioni piuttosto che tramite aggiornamenti completi del sistema, ma ci sono alcuni cambiamenti chiave.

L’aggiornamento porterà il supporto per gli indicatori e il blocco della privacy di fotocamera e microfono, il supporto dell’interfaccia utente 4K e alcune altre modifiche minori.

Restate sintonizzati per saperne di più su Chromecast con Google TV 4k e l’imminente aggiornamento ad Android 12.

Con questo è tutto, ma ricordate che, non solo sappiamo quali saranno i giochi di Stadia Pro di ottobre 2022, ma su Stadia a breve arriverà anche un nuovo pluri-premiato titolo.