Martha Is Dead Google Stadia

Martha Is Dead confermato per Google Stadia, uscirà questo inverno

​​​​​​​Terrore in Toscana: il rilascio del pluri-premiato thriller psicologico “Martha Is Dead” è confermato su Google Stadia per questo inverno e no, assicura l’editore, non sarà censurato!

​​​​​Questo gioco è consigliato per un pubblico adulto ed è stato classificato secondo l’età appropriata. Il gioco non è consigliato a persone che possano trovare inquietanti scene contenenti sangue, smembramenti, deformità di corpi umani e autolesionismo.

L’editore di videogiochi indie Wired Productions e lo studio italiano di spicco LKA confermano il lancio digitale ufficiale dell’attesissimo thriller psicologico Martha Is Dead, che verrà pubblicato su Google Stadia questo inverno. Sviluppato in Unreal® Engine 4 da LKA, il pluripremiato studio che ha lavorato all’avventura psicologica The Town of LightMartha Is Dead è un oscuro thriller psicologico in prima persona ambientato nell’Italia del 1944 che confonde i confini tra la realtà, la superstizione e la tragedia della guerra.

Il gioco si apre nel profondo della campagna italiana, mentre le forze Alleate e dell’Asse trasformano il paese in un campo di battaglia. Sulle rive del lago giace il corpo di una giovane donna, Martha, annegata e profanata. Sua sorella gemella si trova a dover affrontare le conseguenze del suo omicidio insieme agli orrori della guerra che si avvicina.

“Dopo The Town of Light, Martha Is Dead rappresenta un naturale passo avanti per LKA”, dichiara Luca Dalco, fondatore e direttore di LKA. “Il gioco si basa sul nostro stile tipico con narrativa profonda e su più livelli che esplora il tema del lutto, delle relazioni e della sofferenza psicologica associati all’isteria di massa degli ultimi anni della seconda guerra mondiale. È stato un percorso lungo per tutti i membri di LKA, legato particolarmente alla campagna che ci circonda e alla sua storia, ma pensiamo che ne sia valsa la pena.”

“Questa uscita è una tappa importante sia per Wired Productions che per LKA”, dice Leo Zullo, Amministratore delegato di Wired Productions. “Una storia che tratta di determinati temi, come fa Martha Is Dead, non è ancora stata raccontata. È una storia importante da raccontare, e crediamo che i giocatori continueranno a ricordarla anche dopo aver letto i titoli di coda.”

Come confermato dall’editore, il porting di Martha Is Dead per Stadia è nato dalla versione PC del titolo e non conterrà alcun tipo di censura. Al momento non sappiamo ancora i costi nè se entrerà quanto prima a far parte di Stadia Pro come gli altri titoli pubblicati da Wired Productions. Il prezzo in catalogo comunque dovrebbe presumibilmente aggirarsi attorno ai 30€.

I fan inoltre possono anche acquistare qui la colonna sonora di Martha Is Dead, che include 33 tracce eclettiche disponibili su triplo vinile 12” con effetto marmo bianco/nero e con copertina apribile; sono state prodotte soltanto 500 copie in tutto il mondo.

Questo gioco è classificato ESRB M (Mature), PEGI 18 e USK 16, e come già detto, non è adatto ad un pubblico sensibile.

Per saperne di più su Martha Is Dead unisciti alla community di Wired tramite: Wired Live | Twitter | Discord | YouTube | Twitch.

Con Martha Is Dead su Google Stadia è tutto, ma resta sintonizzato per future nuove, e ricorda che ieri è stato annunciato anche un altro importante gioco su Google Stadia.