Stadia FAQ

Stadia FAQ scritte in collaborazione con il gruppo Telegram Google Stadia World ITA

Dove si compra Stadia? Ma la trovo da Mediaworld? Devo per forza fare il PRO per giocare? Ma perché mi serve internet acceso?  – queste sono alcune delle tipiche domande che ci vengono solitamente rivolte quando qualcuno si affaccia per la prima volta al mondo di Stadia e del Cloud gaming. Abbiamo perciò deciso di raccoglierle all’interno del più classico dei classici documenti on-line: le FAQ, ossia le domande più frequentemente poste – con risposte annesse, ovviamente.

Generali

Che cos’è Google Stadia?

In breve, Google Stadia è una piattaforma di cloud gaming sviluppata da Google. È gratuita, anche se per alcune funzionalità è richiesto Stadia pro.

Cosa vuol dire gratuito?

Vuol dire che puoi giocare ad alcuni giochi in 1080p gratuitamente (es. Destiny 2). Gli altri giochi presenti sullo store sono a pagamento, acquistabili, o, a volte, vengono inclusi in Stadia pro – ora ci arriviamo.

Che cos’è Stadia pro?

Stadia pro è il servizio di abbonamento di Stadia. Il costo attuale (novembre 2021) è di 9,99€ al mese. Con l’abbonamento a Stadia pro attivo ottieni una serie di vantaggi:

  • possibilità di giocare in 4K, attivare l’HDR se supportato, audio surround 5.1;
  • riscattare una serie di giochi ogni mese (NB: i giochi riscattati restano sempre presenti nel tuo account, posto che tu abbia attivo Stadia pro. Ma ricorda anche che i giochi non riscattati, dopo qualche tempo, escono da Stadia pro e non possono più essere riscattati, ma solo eventualmente acquistati);
  • ottenere sconti riservati su alcuni giochi a chi ha Stadia pro attivo;
  • avere accesso ai free play days, giorni in cui alcuni giochi selezionati sono giocabili gratuitamente.

Cosa succede se disattivo Stadia pro?

  • Non potrai giocare in 4K, attivare l’HDR e non avrai più l’audio 5.1 surround;
  • non potrai più giocare ai giochi riscattati;
  • potrai però giocare ai giochi che hai acquistato regolarmente.

Ricorda: qualora lo riattivassi, riotterresti tutto quello che avevi in precedenza, salvataggi compresi. Per cui, puoi disattivarlo per un paio di mesi in caso non ti interessino i giochi da riscattare e riattivarlo il mese seguente.

Quindi, come ci si iscrive a Stadia?

Per registrarti a Stadia devi avere un Account Google. Se non hai un Account Google, puoi crearne uno facilmente. Dopodiché, registrati su stadia.com. Puoi anche registrarti tramite il tuo dispositivo mobile utilizzando l’app Stadia. Qui c’è una guida rapida ufficiale.

Quando mi registro mi chiede un metodo di pagamento! Non era gratis?

Ovviamente Google cerca di fidelizzarti come cliente, ma puoi anche iscriverti senza inserire alcun metodo di pagamento. Il link da seguire in questo caso è questo. Tieni conto che Google ti offre anche un mese di Stadia pro gratuito di prova. Anche se inserisci un metodo di pagamento e poi disdici prima dell’addebito della fatturazione, Google non ti preleverà alcun euro. Da novembre 2021 è inoltre possibile provare una selezione di giochi per un tempo limitato (es. Control Ultimate Edition) anche senza registrarsi a Stadia; è però comunque necessario un account Google. La pagina è questa.

Di cosa ho bisogno per giocare con Stadia?

Il requisito essenziale è una connessione dati, wi-fi o cellulare: stiamo parlando di un gioco totalmente in streaming 🙂 Poi, di un dispositivo adatto a ricevere lo streaming e infine di qualcosa con cui comandarlo (tastiera e mouse, controller ufficiale o compatibile). Noi ti suggeriamo di avere comunque un controller Stadia per un’esperienza di gioco ottimale.

Di che connessione ho bisogno?

È consigliata una velocità Internet minima di 10 Mbps per un’esperienza a 720p su Stadia e di almeno 35 Mbps per giocare in 4K (il 4K richiede però Stadia pro). Questo è quello che dice la FAQ ufficiale Google. Qui c’è lo speedtest ufficiale di Google Stadia. Ti consigliamo di attivare un account gratuito e di fare un test con Destiny 2 per vedere come funziona Stadia con la tua connessione.

E se va via la luce/esaurisco i dati del cellulare mentre sto giocando?

Essendo un servizio in streaming, la sessione di gioco si interromperà. Google conserva la partita per 15 minuti, dopodiché dovrai ricominciare da capo.

Ma è davvero in streaming? E funziona o si blocca continuamente?

Sì, Stadia è completamente in streaming. La nostra esperienza ci dice che, allo stato attuale (luglio 2021), non ci sono servizi di streaming comparabili in termini di qualità. I lag sono quasi totalmente assenti e spesso, se ci sono, non dipendono da Stadia ma dal gioco stesso o dalla tua connessione dati.

Su quali dispositivi posso far girare Stadia?

Ovviamente, tutte le piattaforme che la supportano:

  • Chromecast Ultra (CCU) e Chromecast con Google TV (CCGTV);
  • alcuni set-top box Android TV (es. nVidia Shield TV) o le Android TV supportate tramite app ufficiale disponibile sullo store della TV;
  • i dispositivi dotati di browser Chrome (es. laptop o desktop PC, Mac, ecc.) o browser basati su Chromium (es. Microsoft Edge);
  • da dicembre 2020 anche dispositivi Apple tramite browser Safari (es. iPad);
  • da Giugno 2021 anche su Android via Chrome.

Infine, si può giocare con Stadia sia sui cellulari supportati ufficialmente sia, in via sperimentale, su tutti quei device che hanno installata la app Stadia per Android. La lista di dispositivi compatibili è comunque in continua crescita. Per maggiori dettagli rinviamo alle FAQ ufficiali.

Che cos’è Chromecast Ultra (CCU)? Che differenze ci sono rispetto a Chromecast con Google TV (CCGTV)?

Chromecast Ultra è un dispositivo che, collegato a una porta HDMI, permette lo streaming dei contenuti di Stadia.

A partire dal 2021 CCU non è più disponibile sugli store Google, ma è ora (luglio 2021) presente solo nel bundle Stadia Premiere Edition. Nella confezione è incluso un alimentatore Micro-USB dotato di porta Ethernet (NB. la connessione Ethernet garantisce maggiore stabilità a Google Stadia).

Chromecast Ultra è stato idealmente sostituito dal Chromecast con Google TV (CCGTV).

Per quanto riguarda il funzionamento di Stadia non ci sono grandi cambiamenti. Vale però la pena notare che l’alimentatore incluso nella confezione non è dotato di porta Ethernet. Questo alimentatore va acquistato separatamente; non si può utilizzare l’alimentatore fornito con CCU sulla CCGTV perché CCGTV ha porta USB-C e non micro-USB.

Ho bisogno del controller dedicato Stadia? Posso usare il controller PS o Xbox? Qual è la differenza tra un controller Stadia e gli altri controller? Dove si compra?

Per usare Stadia su Chromecast Ultra, si possono usare:

  1. un controller Stadia
  2. un controller differente attraverso la funzione Phone Link. Per sapere cosa sia Phone Link, clicca qui oppure scorri al paragrafo successivo.

Con CCGTV o Android TV puoi usare sia un controller Stadia che un controller Bluetooth compatibile, anche di PS o Xbox.

Se non hai un controller, puoi giocare sul computer usando mouse e tastiera oppure su un dispositivo mobile compatibile usando il gamepad touch.

Puoi accoppiare il controller DualShock®4 o il controller Xbox One® al tuo dispositivo tramite Bluetooth; si può usare anche lo Switch Pro controller in alcuni casi.

Rinviamo qui per la lista completa dei dettagli e qui sotto per una rapida tabella riassuntiva [ vengono di seguito indicati i controller supportati direttamente, ossia senza utilizzare la funzione Phone Link]

Tabella relativa a controller e compatibilità

Tieni conto che il controller Stadia è in grado di collegarsi direttamente alla rete wi-fi, e dunque con i server Google, mentre i controller PS e Xbox si interfacceranno tramite il dispositivo-ponte (es. il set-top box, il Chromecast con Google TV, il cellulare, ecc.).

Il controller Stadia è inoltre dotato di un jack audio da 3,5 mm, di un microfono integrato e di funzionalità audio aggiuntive. Si può collegare tramite USB-C a un computer: in questo caso funzionerà da controller USB standard.

Il controller si compra sullo Store Google; spesso Google ha offerto in passato il bundle controller e Chromecast Ultra, la cosiddetta Stadia Premiere Edition, insieme a un gioco allo stesso prezzo del bundle (è successo per esempio con Cyberpunk 2077).

Spesso puoi trovare il controller o il bundle Stadia Premiere Edition sui negozi on-line di usato (es. subito.it o eBay) oppure puoi aspettare nuove promozioni. Con la recente introduzione (giugno 2021) del supporto Stadia a Chromecast con Google TV potrebbero arrivare nuovi bundle e/o nuove offerte. Ovviamente, non è dato sapere adesso 🙂

Come funziona Phone Link?

Introdotta a settembre 2021, la funzione permette due cose:

  1. utilizzare il touchscreen del proprio smartphone come controller virtuale: i tasti verranno dunque mostrati sul display;
  2. utilizzare il proprio smartphone come “ponte di collegamento” tra Stadia e un controller di terze parti. Si può cioè collegare alla porta usb o al bluetooth dello smartphone un controller supportato dallo smartphone stesso; sarà quindi lo smartphone a collegarsi ai server di Stadia e a fare da ponte per il controller.

Phone Link è utile se possiedi un controller diverso da quello ufficiale e se il dispositivo di streaming connesso a Stadia (es. CCU) non è dotato di bluetooth.

Per attivare Phone Link: entra nella app Stadia, clicca in alto a destra sull’icona del controller e seleziona “telefono come gamepad touch”; dopodiché collega il controller tramite usb o bluetooth al telefono.

NB. L’app Stadia dovrà sempre essere tenuta attiva mentre si gioca (ricordati di disattivare il blocco automatico dello schermo). Si consiglia quindi di collegare il telefono al caricabatterie per evitare disconnessioni durante le sessioni di gioco.

Se il tuo controller non dovesse collegarsi a uno smartphone Android, attiva le opzioni sviluppatore, dopodiché entra in configurazione USB e attiva la trasmissione dati e non semplicemente la ricarica.

Per avere maggiori informazioni e per conoscere, per esempio, come effettuare il collegamento passo-passo clicca qui.

In quanti si può giocare contemporaneamente/quanti controller supporta contemporaneamente Stadia?

Stadia supporta fino a 4 controller Stadia durante una sessione multiplayer locale.

Giochi

Ma i giochi sono gratis o li devo pagare?

Con l’account base/gratuito puoi giocare ad alcuni giochi (es. Destiny 2). Poca cosa, ma ti può sempre servire per valutare la qualità del servizio. Puoi invece acquistare i giochi dallo store e giocarli quando e quanto ti pare, anche senza Stadia pro. Ricorda, il 4K lo ottieni solo con Stadia pro attivo. Inoltre, oltre ai giochi acquistati, ci sono anche i giochi eventualmente riscattati ogni mese con il pro attivo.

I giochi riscattati con l’abbonamento pro scadono?

No. A differenza di altri servizi, tutti i giochi riscattati con Stadia pro restano associati al tuo account. Se lo riattivi una volta disattivato torneranno a essere associati al tuo account. I giochi acquistati, invece, restano sempre presenti.

Quando vengono introdotti nuovi giochi nel pro?

Solitamente all’inizio del mese; ma possono anche essere rilasciati durante il corso del mese stesso per speciali o particolari eventi.

I giochi sono sempre presenti nel pro?

No: come ogni mese ne arrivano di nuovi, ogni mese ne escono. Quindi, più mesi hai Stadia pro attivo e più la tua libreria di giochi riscattati può ampliarsi. Questo è uno dei modi con cui Google vuole incentivarci a restare abbonati.

Tutti i giochi presenti nello store finiranno prima o poi in Stadia pro?

Magari! Ovviamente non possiamo fare previsioni sul lungo periodo, ma siamo quasi certi che non accadrà mai – per ovvi motivi.

Posso condividere i giochi con qualcuno?

Sì, creando un gruppo famiglia Google. Il gestore si occuperà della gestione del gruppo, del pagamento e dell’acquisto e del riscatto dei giochi. In linea generale, per condividere non è necessario avere Stadia pro attivo.

Le persone possono essere fino a 6, ossia 1 gestore più 5 familiari, ed il metodo di pagamento della famiglia sarà sì impostato dal gestore, ma ogni membro può usare il proprio sia per gli acquisti singoli che per il proprio abbonamento Stadia pro.

Ci sono però alcune alcune limitazioni:

  • i giochi condivisi non possono essere giocati contemporaneamente (a meno che ogni giocatore non abbia acquistato una propria copia);
  • Si possono escludere alcuni giochi dalla condivisione, ma non limitarli a specifici membri: ciò che condividi, lo condividi sempre con tutti i membri del gruppo;
  • i giochi riscattati dal gestore tramite Stadia pro possono essere giocati solo se il gestore ha Stadia pro attivo; in caso contrario spariranno dal gruppo famiglia;
  • esiste una forma di parental control, per cui un membro del gruppo non potrà giocare a giochi classificati non adatti alla sua età – posto abbia indicato l’età reale nel profilo… – se il gestore lo ritenesse opportuno;

Quanto costa il gioco XYZ? Quanto costava? Andrà mai in sconto?

Puoi monitorare il prezzo attuale, i periodi di scontistica nonché i prezzi minimi passati al sito stadiadb.app.

Posso chiedere il rimborso per un gioco?

Sì, una sola volta per ogni singolo gioco, entro 14 giorni dall’acquisto ed entro le 2 ore di gioco totali (compresi tutti gli account famiglia). Per dettagli maggiori leggi qui.

Quando sarà disponibile il gioco XYZ?

Sai già qual è la risposta: quando ci sono notizie ufficiali proveniente da Google o dal publisher. E anche in quel caso, finché non è disponibile sullo store, non si può mai dire. Perciò, tieni d’occhio il nostro canale Telegram Stadia Updates ITA.

Come posso visualizzare le statistiche di gioco (obiettivi completati, minutaggio, ecc.)?

Purtroppo la app Android non ha la stessa completezza della web app, ossia la pagina web di Stadia raggiungibile qui. Sulla app Android vengono visualizzati solo gli obiettivi completatti. Per le statistiche complete accedi quindi dalla web app.

Una volta entrato nella web app, clicca una volta sulla tua icona profilo in alto a destra, e una seconda volta sull’icona che ti apparirà nel menu a comparsa, sempre sulla destra.

Ubisoft Plus

Che cos’è?

Ubisoft Plus è un servizio in abbonamento mensile che offre accesso al catalogo Ubisoft; i giochi sono generalmente offerti in versione premium. Il servizio è disponibile su Windows PC e Stadia.

Il catalogo presente su Stadia è lo stesso della versione PC?

No. I giochi presenti su Stadia sono una selezione del catalogo PC. In pratica, sono gli stessi giochi Ubisoft che puoi anche acquistare singolarmente sullo store Stadia. Puoi visualizzarli andando a questo link dello Store Stadia.

Che cos’è Ubisoft Plus Cloud Gaming?

È il modo con cui Ubisoft chiama la versione Stadia di Ubisoft Plus. Clicca qui per maggiori informazioni.

Devo fare l’abbonamento a Stadia pro per usare Ubisoft Plus su Stadia?

No! Puoi attivare Ubisoft Plus e usarlo senza attivare l’abbonamento Stadia pro. Non potrai però usufruire di tutte le funzionalità riservate a Stadia pro (es. 4K e HDR).

Se ho attiva la condivisione Famiglia Google posso condividere i giochi inclusi in Ubisoft Plus?

No: i giochi disponibili con Ubisoft Plus sono vincolati all’account che ha attivato l’abbonamento a Ubisoft Plus.

Come faccio ad attivare Ubisoft Plus per Stadia?

Devi collegare il tuo account Ubisoft Plus all’account Google Stadia – ricorda: per attivare un account Google Stadia non devi per forza sottoscrivere Stadia pro. Hai due strade per collegare gli account:

  1. creare e attivare un account Ubisoft Plus e, in un secondo momento, associarlo all’account Stadia passando da questa pagina. A oggi (settembre 2021) l’associazione tra i due account si può fare solo da pc desktop/laptop e non da un browser per dispositivi mobili, sulla TV o nell’app Stadia.
  2. se hai già un account Google Stadia, puoi anche acquistare un abbonamento Ubisoft Plus passando dalla pagina dedicata all’interno del sito Stadia.

Stadia FAQ Varie

La pagina di Google Stadia: non c’è modo di migliorarla?

Sì, esistono delle estensioni per Chrome che migliorano nettamente la fruizione del servizio e introducono alcune migliorie per la decodifica dello streaming. Noi ti consigliamo Stadia Enhanced.

È vero che Stadia è morta/morirà a breve?

A dispetto di quanto si legge spesso in Internet, Google sembra intenzionata a portare avanti questo servizio. Certo, noi non siamo Google e quindi non possiamo sapere. Ma tieni conto che su Internet si leggono una marea di scemenze 😉