Stadia Makers è ancora attivo

L’inizio del 2021 è stato abbastanza impattante per Google Stadia. Il primo febbraio è arrivato l’annuncio della chiusura di Stadia Games & Entertainment, lo studio capitanato da Jade Raymond, nato con l’obbiettivo di sviluppare esclusive e supportare la transizione di titoli di terze parti. Questo ha dato una grande scossa al futuro della piattaforma. Tuttavia, non ha messo fine a Stadia Makers, un programma che offre agli sviluppatori indie finanziamenti per lanciare i loro giochi. Il programma è ancora attivo.

Stadia Makers

Stadia Makers è un programma che Google ha annunciato il 23 mar 2020, con l’obiettivo di portare alla luce nuovi giochi indie attraverso finanziamenti e altro.

Come parte del Google for Games Developer Summit, siamo entusiasti di annunciare Stadia Makers! Questo programma è il nostro primo passo in un’espansione del self-publishing per gli sviluppatori di giochi indipendenti esperti.

Dal lancio nel novembre 2019, gli sviluppatori hanno lanciato più di 30 giochi e 60 aggiornamenti di gioco su Stadia. Abbiamo lavorato con centinaia di voi per iniziare il vostro lavoro con noi e non potremmo essere più entusiasti dei 120 giochi che verranno spediti solo quest’anno.

Il fatto è che molti più studi hanno chiesto di far parte del nostro lancio di quanti potessimo lavorare in quel momento. Grazie per l’ambizione, la pazienza e il supporto che quelle domande rappresentano. Ora che siamo a qualche mese di distanza, abbiamo migliorato i nostri strumenti e costruito nuove partnership che ci permetteranno di lavorare con più studi indipendenti.

Per questa espansione del self-publishing, Stadia Makers sta collaborando con Unity, un team con una lunga storia di costruzione di nuove piattaforme e servizi di gioco mano nella mano con la comunità degli sviluppatori. Unity ha lavorato con migliaia di sviluppatori di giochi nel corso degli anni, e oggi, alimenta il 50% di tutti i nuovi giochi con supporto ottimizzato per Stadia e più di 25 altre piattaforme.

Alcuni esempi di giochi usciti da Stadia Makers che hanno debuttato da allora includono Grime, The Darkside Detective, Hundred Days, Foreclosed e Merek’s Market. Anche l’imminente gioco in crowdfunding Skyclimbers si unirà a questa lista il prossimo anno.

Tuttavia, ultimamente molti hanno messo in discussione il programma Stadia Makers.

La dichiarazione di Google

In una dichiarazione a 9to5Google, Google ha confermato che il programma è ancora attivo e che ci sono molti altri giochi in sviluppo con i partner del programma. Non sappiamo con certezza se abbia subito modifiche o se il finanziamento diretto sia ancora attivo; sicuramente si stanno cercando nuovi modi per aiutare gli sviluppatori ad ottenere del “valore unico” dal programma.

Vi lasciamo con la citazione di Akupara Games che Google ha riportato come un “successful” Makers partner:

Dopo essere stati accettati nel programma Makers, abbiamo lavorato per lanciare 2 dei nostri titoli in Stadia Pro, GRIME e The Darkside Detective. Nonostante siano polarmente opposti in termini di contenuto e genere, entrambi hanno ottenuto buoni risultati sia in termini finanziari che di accoglienza dei giocatori. Stadia Pro sembra beneficiare di un’ampia varietà di titoli, indipendentemente dallo stile o dalla rigiocabilità!

Fonte: 9to5Google